Crea sito

Amsterdam, Smart City che guarda al futuro

Comment

ESTERO

Amsterdam, Capitale olandese di 801200 abitanti con 170 nazionalità diverse, oltre ha possedere un patrimonio storico-cluturale  circondato dai canali del XII secolo è oggi una delle smart city d’eccellenza dell’Europa.

La città chiamata anche “Venezia del nord” per via dell’utilizzo dei canali che attraversano il centro cittadino come via di trasporto, è oggi una città molto viva e dinamica, infatti l’attrazione verso la capitale olandese non è fatta solo di turismo ma anche di modelli di vita intelligenti. Infatti la politica ambientale è una delle eccellenze che contraddistingue la città dalle altre.

Amsterdam

Il vero valore aggiunto di Amsterdam, è racchiuso nella scelta di investire in partnership con pubblico-privato, questo ha permesso di trasformare la città in un laboratorio urbano open source, dove sperimentare nuove soluzioni destinate ad una migliore qualità della vita dei cittadini e dei turisti che visitano la città.

Obiettivo primario di Amsterdam è diventare la prima città Europea per efficienza energetica a emissioni zero, progetto ambizioso ma fattibile anche grazie all’istituzione del progetto Amsterdam Smart City.
smartcity-logoOgni quattro anni il Municipio di Amsterdam approva un nuovo programma di politica ambientale per stare al passo con i tempi, con un occhio di riguardo verso la sostenibilità.

Proprio per questo è stato ideato il progetto Volgermeerpolder, che prende il nome da un’area a nord della città che per anni è stata inquinata a causa di una discarica. I rifiuti ad oggi sono stati coperti con strati di suolo a loro volta coperti da una membrana impermeabile, inoltre è stato realizzato un sistema di bacini di acqua piovana di profondità, i cui argini vegetali permettono di creare nuovi spazi pubblici.

A supporto del progetto Volgermeerpolder, l’amministrazione pubblica annualmente La Guida del riciclaggio un documento che propone ai cittadini della “Venezia del Nord” informazioni su riciclo, riutilizzo e riparazione di elettrodomestici.

Da evidenziare c’è anche il discorso relativo alla mobilità infatti dalla metà degli anni ’60, Amsterdam è diventata una delle capitali del bike sharing, l’utilizzo della bicicletta è diventato il mezzo di trasporto più importante per i cittadini olandesi. Amsterdam si è dotata di oltre 400 km di percorsi ciclabili, con a disposizione oltre 600.000 biciclette in bike sharing.

Per quanto riguarda invece la mobilità automobilistica sono state installate circa 300 stazioni elettriche di ricarica, all’interno della città per circa 700 auto elettriche.
1019-header-94793a6c02879bdbda21ff86a963b201-ASC_V2G_infographic_770Anche per quanto riguarda il sistema marittimo il Municipio, in partnership con l’amministrazione portuale ha implementato un sistema di alimentazione elettrica sulle banchine in grado di fornire energia per 24 ore alle imbarcazioni ormeggiate nel porto.

Inoltre per quanto riguarda l’efficienza energetica la città si è attivata, attraverso la sostituzione della vecchia illuminazione stradale con il passaggio alla tecnologia a LED che ha visto una notevole riduzione dei costi anche grazie all’importante collaborazione con Philips.

Altro importante passo, è stato fatto per la connessione a banda larga; infatti l’amministrazione già da tempo ha provveduto a stabilire una connettività diffusa in tutta la Capitale olandese attraverso la banda larga che collega più di 150000 edifici tra abitazioni, negozi,uffici e aziende.

Amsterdam_Smart+Stories-1

Amsterdam non si ferma qui!, infatti  lo scorso anno ha siglato un accordo con Cisco Systems una delle aziende leader nella fornitura di apparati di networking, per la realizzazione di Smart Work Centers, ovvero spazi fisici collocati nel centro della Città, pensati per essere utilizzati da aziende e Università che avranno il vantaggio di abbassare le spese immobiliari, potendo contare su un luogo lavorativo diverso ma sostenibile con la possibilità di essere connessi a banda larga continuamente. Questo servizio offerto dalla città risolve in modo efficace la problematica relativa agli spostamenti nel mondo lavorativo e ha permesso una proficua collaborazione tra mondo pubblico e mondo privato con un sostanziale risparmio di tempi e costi nei processi tradizionali.

Fonti:

http://quotidianomolise.com/amsterdam-smart-city-un-modello-virtuoso-di-citta-a-emissioni-zero/

http://www.techeconomy.it/2014/05/05/amsterdam-lavanguardia-europea-delle-smart-city/

http://www.iamsterdam.com/it/visitare

http://amsterdamsmartcity.com/

http://it.wikipedia.org/wiki/Amsterdam

Edoardo Desiderio  Twitter_logo_blue

 

Translate »